Sensori Lambda

I sensori Lambda rilevano i livelli di concentrazione di ossigeno nella miscela di combustione, aiutando a bruciare il combustibile in modo più efficiente e a controllare le emissioni.

Sensori Lambda

Come funzionano i sensori lambda

La miscela aria-carburante nella camera di combustione di un motore può influenzare con quanto calore, quanto velocemente e quanto con precisione bruci il combustibile. Per una combustione ottimale, il rapporto aria-carburante deve essere all'interno di una certa finestra. Per specifiche condizioni di guida, il motore può funzionare in condizioni non ottimali. Ad esempio, per essere più efficiente nel consumo di carburante, il motore può funzionare su una miscela povera. Al contrario, per fornire prestazioni ad alta potenza, la miscela A/F deve essere ricca. Tali miscele specifiche non possono essere mantenute per un lungo periodo di tempo senza rischiare emissioni eccessive o addirittura causare danni al motore o al convertitore catalitico.

I sensori Lambda lavorano costantemente per mantenere corretto il rapporto aria-carburante monitorando la quantità di ossigeno incombusto nei gas di scarico e riportando queste informazioni all'unità di controllo elettronico (ECU), che può quindi regolare dinamicamente la miscela aria-carburante per mantenerlo vicino al punto stechiometrico - il rapporto ideale al quale il convertitore catalitico funzionerà in modo ottimale e mantenere le emissioni al minimo.

I sensori Lambda possono infatti svolgere due ruoli: i sensori di regolazione, posti prima del convertitore catalitico, e i sensori diagnostici, montati dopo il catalizzatore come ulteriore livello di sicurezza per garantire che il convertitore stia facendo il suo lavoro.

La gamma di collaudati sensori lambda di qualità OE di DENSO è ottimizzata per la più ampia copertura possibile del parco auto con un minor numero di componenti, facilitando l'approvvigionamento dei componenti per distributori e officine.

DENSO lambda sensors overview image

Caratteristiche e vantaggi

  • Svolge un ruolo centrale nel ridurre il consumo di carburante e migliorare l'efficienza del motore
  • Standard OE di qualità e affidabilità
  • Sono disponibili diversi tipi di alloggiamento e raccordo
  • Migliorare la tecnologia aiuta a ridurre le emissioni e a rispettare le normative
Tecnologia proprietaria
DENSO sviluppa sensori lambda sin dagli anni '70 ed è responsabile di numerosi progressi nella tecnologia dei sensori. Alcune tecnologie, come il tipo di sensore A/F che soddisfa EURO 3 e normative più severe, sono esclusive di DENSO.
Alta qualità di costruzione
Materiali di alta qualità e metodi di costruzione, insieme a caratteristiche di protezione uniche come lo strato di doppia trappola che circonda l'elemento di rilevamento, mantengono i sensori DENSO Lambda liberi da problemi più a lungo.
Gamma ottimizzata
I modelli a ditale e planare, i sensori lineari e a commutazione e i diversi alloggiamenti e raccordi sono tutti disponibili nell'ambito di una gamma consolidata intelligente con rischio minimo di errori di installazione.

Modelli e caratteristiche

La gamma di sensori DENSO Lambda è progettata per massimizzare la copertura aftermarket senza richiedere alle officine di trasportare quantità proibitive di scorte. Sono disponibili molti modelli di sensori.

Sensori Lambda tipologie

Sensori O2

Un sensore convenzionalmente funzionante, che utilizza ioni di ossigeno che passano attraverso l'elemento di rilevamento per generare una tensione di commutazione ad alto-basso voltaggio. Disponibili nel tipo ditale (con misure di precisione) e nel tipo planare (con il riscaldatore integrato nel sensore, con tempi di avvio più rapidi).

DENSO O2 sensor product number DOX1598
Sensori A/F

Tecnologia dei sensori all'avanguardia con un'uscita di corrente lineare, che fornisce letture della quantità di ossigeno e non solo un'uscita di corrente binaria alta o bassa. Ciò consente all'ECU di effettuare regolazioni molto più precise. Entrambi i modelli a ditale e planare sono disponibili per l'aftermarket.

DENSO AF type sensor product number DOX 0590
Fittings

To ensure a reliable connection, we offer two lambda sensor fitting types: direct fit sensor, with OEM connector fitted for easy installation, and universal fit sensor without a connector so you can reuse the old one.

Housings

DENSO Lambda Sensors are available in two choices of OE quality housing: screw-type and flange-type. Whatever you choose, the housing is ready to fit as the original, right out of the box – there is no need for adaptors.

Caratteristiche

I sensori lambda DENSO sono di qualità costantemente elevata, con componenti protettivi come alloggiamento inossidabile resistente alla corrosione, resistenza a tenuta di gas al 100%, proprietà autopulenti e membrane porose in PTFE.

Cataloghi e pieghevoli

La gamma di sensori DENSO Lambda è sempre in crescita in linea con il nostro principio di massimizzare la copertura senza aumentare i tempi di installazione o la possibilità di errori. Scopri di più sul nostro listino di sensori utilizzando le informazioni riportate di seguito.

Installazione e individuazione del guasto

Si raccomanda una corretta installazione con controlli e sostituzioni regolari per mantenere i sensori lambda funzionanti come previsto. Seguire le nostre guide per una installazione ottimale.

Installazione

Per installare un sensore lambda in modo sicuro e corretto, seguire sempre le istruzioni del pezzo e le linee guida del produttore. Abbiamo elencato alcuni consigli generali per aiutarvi nell’installazione:
  • Scollegare il sensore e liberare il cablaggio da qualsiasi fissaggio prima di ruotare il sensore.
  • Utilizzare una chiave svasata con sei punti di contatto per creare più presa rispetto a una chiave standard.
  • Fare tratti brevi per rompere la connessione grippata.
  • Utilizzare il liquido penetrante e dargli il tempo di entrare correttamente.
  • Se siete sicuri che il sensore verrà sostituito, tagliare il filo e utilizzare una presa 22mm.
  • Scaldare localmente (preferibilmente per induzione, non a fiamma libera).
  • Se necessario, pulire il filo nel tubo di scarico con un rubinetto.
  • Quando il filo del sensore non dispone di lubrificante anti-grippaggio pre-applicato, DENSO fornisce un piccolo sacchetto di composto anti-grippaggio. Applicalo moderatamente al filo. Assicurati di tenerlo lontano dal naso. Serrare il sensore alla coppia prescritta, utilizzando una chiave inglese con una presa sensore lambda adatta. Fate attenzione a non danneggiare i fili.
  • Tagliare i nuovi fili del sensore alla lunghezza indicata. Il nuovo sensore deve avere la stessa lunghezza del vecchio sensore e connettore.
  • Far strisciare le estremità del filo ad una lunghezza di 7mm.
  • Crimpare le giunture della testata con un attrezzo di serraggio a cricchetto con un dado rosso (dimensioni 22-16).
  • Restringere l'isolamento delle testate con l'aria calda fino a quando non sono sigillate.
  • Seguire gli stessi passi di un sensore a montaggio diretto come indicato sopra

Individuazione del guasto

Come risultato di contaminazione del sensore o danni i sensori lambda possono iniziare a funzionare fuori delle specifiche. Quando questo accade, l'ECU può riconoscere i segnali incoerenti ed ignorare completamente la relativa risposta. Il motore inizierà a funzionare in modalità "loop aperto" e la spia del motore si accenderà. Altri sintomi che possono essere correlati a malfunzionamenti dei sensori di ossigeno sono un aumento del consumo di carburante (fino al 30%) e il funzionamento irregolare del motore. Inoltre, i problemi possono essere scoperti durante una prova delle emissioni, indicando livelli eccessivi di HC e CO, per esempio. Per suggerimenti diagnostici più dettagliati, iscriviti ai nostri webinar o corsi di e-learning.
EMS 2021 COVER
Catalogo

Sistemi di gestione del motore EMS